...continuare un progetto d'amore, arte e bellezza!

in questa pagina troverai le nostre richieste di aiuto, tutte tese a salvare le nostre speciali realtà nel centro storico di Napoli, che faticosamente abbiamo costruito in tanti anni di passionale e visionaria attività ma che in questo assurdo periodo rischiano di scomparire... 

Angelo, Pina e la loro Gioiosa e Pacifica Rivoluzione (Giugno/Luglio 2020)

Per non chiudere...

il 28 Aprile 2020 dalla pagina facebook di Vico Pazzariello lanciamo ufficialmente una richiesta di aiuto economico per scongiurare la chiusura delle due Associazioni : "Vico Pazzariello A.R.T.S." e "Perzechella...si vuò fà 'e Napule 'nu muorzo" che per la forzata chiusura stavano accumulando debiti. Non solo. immaginammo anche di fare un salto di qualità e costruire una realtà più solida. Unire le due associazioni in un unico corpo sociale. Fare ancora una volta della crisi un'opportunità.  Come sempre abbiamo fatto in questi anni. 

Obiettivi...

Vico Pazzariello ARTS e Perzechella sono due  Associazioni Culturali attive, in totale sinergia, nel Cuore del Centro Storico di Napoli. L'obiettivo è pagare i fitti e le utenze (anche quelli arretrati) delle loro particolarissime sedi PER UN ANNO. Pagare i debiti pregressi col nostro Commercialista e dargli mandato per costituire una APS col nome di : “Perzechella & Vico Pazzariello"in modo da unire “legalmente” questa “coppia di fatto”. Creare un sito web e una campagna sui social per preparare il rilancio delle nostre attività nella prospettiva di un ritorno del turismo e dello spettacolo. Comprare attrezzi per la produzione di costumi e scene ed anche gli strumenti musicali e tecnologici per formare compagnie e produrre spettacoli.

Piina "Perzechella" Andelora e Angelo "'O Capitano" Picone

Per continuare...

...il laboratorio gratuito di arti sceniche e musicali rivolto ai ragazzini dei vicoli.Per insegnare loro un mestiere. Dargli un'opportunità di vita. Una formazione morale e culturale che gli possa essere di aiuto nella loro crescita. In un quartiere difficile. In una città particolare. In questi tempi speciali...

...ad esistere in quei vicoli resi ancora più speciale dalla nostra presenza che combatte il degrado e l'abbandono. A dare sostegno alle famiglie residenti e alle piccole botteghe secondo il nostro programma di "Turismo Neorealista". Un progetto che tende a creare un'economia solidale alternativa per scongiurare gli effetti negativi della turistificazione e la gentrificazione.

La Paranza dei Pazzarielli su Spaccanapoli (Maggio 2019. Foto F.Kaiser)

Spese Previste...

+Fitti mensili (anche arretrati) di entrambi le sedi Utenze luce , acqua e gas per entrambi le sedi, fino alla fine dell'emergenza Covid

                 +Saldo del debito pregresso con il commercialista di Vico Pazzariello A.R.T.S. e Mandato per Costituzione di una APS “Perzechella & Vico Pazzariello"

+SITO WEB e cura dei Social, anche versione inglese, per preparare il “rilancio” delle attività, in vista del ritorno del Turismo.

+Comprare macchina per cucire ed altri attrezzi necessari alla produzione di costumi e scene per gli spettacoli. Comprare strumenti musicali per i soci artisti e per la “paranza dei Pazzarielli”

+Manutenzione e ripavimentazione della sede di Vico Pazzariello 11.

+Progettazione grafica, stampa e diffusione di materiale cartaceo pubblicitario;                                                                                                +Assicurazione per i soci e per i locali

Il piccolo Antonio Vinciprova e Angelo Picone nei panni di Pulcinella (foto R.Morisieri)

Benefici ed impatto positivo...

Le nostre due Associazioni hanno un impatto positivo molto importante sul territorio e i suoi abitanti. I benefici delle nostre attività ricadono soprattutto su:

Bambini e bambine del quartiere che facendo attività artistica e sociale con noi vengono distolti da percorsi devianti e diseducativi, riscoprendo le Tradizioni e conservando l’identità popolare e sviluppando in loro un senso di appartenenza positivo.

Beneficano delle nostre attività anche i piccoli bottegai del quartiere, perché la nostra regola di base “spesa obbligatoria nel quartiere”, ne scongiura la chiusura e crea una rete di vicinanza ed appartenenza che crea comunità.

Un beneficio ricade anche su alcune signore del vicolo, che facendo qualcosa per la nostra associazione come pulire, cucinare, cucire o altro , arrotondano le piccole pensioni e i loro redditi molto bassi.

Il beneficio in senso più largo è per la Città di Napoli, al contributo che le nostre attività artistiche ,culturali e sociali danno alla sua IMMAGINE di Città d’Arte, Amore ed Accoglienza.

BILANCIO E STATO DELLE COSE Prima Richiesta d'Aiuto (Giugno 2020)

CARI AMICI ED AMICHE CHE CI AVETE SOSTENUTO VI VOGLIAMO RINGRAZIARE PUBBLICAMENTE E METTERVI AL CORRENTE DI COME STANNO ANDANDO LE COSE.

Il dopo PANARO SOLIDALE ha per noi un sapore molto amaro. A parte il Vostro sostegno niente di buono ci sta venendo da quella che a giudicare da AVAAZ è una tra LE 10 COSE BELLE che l’umanità dovrà ricordare di questa Pandemia.

Sono tante le cose che “bruciano” e che rischiano di farci arrendere definitivamente.

Le 3 più gravi:

1-Prima tra tutte e che crediamo sia la cosa più grave, la completa ASSENZA delle ISTITUZIONI CITTADINE che neanche a distanza di tempo, hanno cercato di riempire quel “vuoto” che hanno, inspiegabilmente, creato attorno a noi.

2-I nuovi proprietari dello stabile in Vico Pallonetto a Santa Chiara 4 che ospita il Teatrino di Perzechella, ci chiedono in modo gentile (per ora) di lasciare la loro proprietà per “urgenti lavori”.

3-La proprietaria del basso di Vico Pazzariello 11, dove ha sede la nostra Associazione, non intende rinnovare, nonostante la nostra correttezza, il contratto di fitto scaduto, dopo 8 anni, il 5 Giugno c.a. e ci prega ,con le buone per il momento ma già tramite avvisi legali, di lasciare libero di persone e cose il locale ,entro il 1 Luglio

INSOMMA UNO SCENARIO A DIR POCO SCORAGGIANTE E SENZA SOFFERMARCI SULLA DIFFICOLTÀ LAVORATIVA DEL NOSTRO SETTORE (TURISMO E SPETTACOLO) CHE HA TEMPI DI RIPRESA MOLTO LUNGHI, VOGLIAMO FERMARCI SUL DATO POSITIVO, ANCHE SE PURE QUESTO IN LARGA PARTE DELUDENTE RISPETTO ALLE ATTESE, DELLA RACCOLTA FONDI CHE HA TOTALIZZATO UNA CIFRA DI 5.894,95 EURO, CHE GRAZIE A DIO E A VOI, NON SONO POCO MA NEMMENO SUFFICIENTI A FARE QUEI PASSAGGI NECESSARI PER DIVENIRE UNA REALTA’ SOLIDA E BEN ORGANIZZATA.

INSOMMA ANCORA UNA VOLTA ANDREMO AVANTI, SE CI ANDREMO, CON LA SOLITA “ORGANIZZAZIONE ARRANGIATA”…ALLA NAPOLETANA!!!

Con la cifra raccolta possiamo soddisfare, per ora, i seguenti impegni:

*Fitti ”Vico Pazzariello” arretrati periodo Marzo/Giugno 2020 ovvero euro 376 x 4 : 1504 Euro

*Fitti “Perzechella” arretrati periodo Marzo /Giugno 2020 ovvero euro 400 x 4: 1.600 Euro Utenze Entrambi le sedi: 109+132+ 45+ 70+i63+240 per un totale di 759 Euro.

*Retta Annuale Commercialista : 400 Euro

Saldare si spera con una soluzione forfettaria, il debito pregresso con lo studio commerciale di 2.000 Euro, accumulatosi nel tempo dei nostri 25 anni di vita, con i restanti: 1.631,95 Euro

PER UN TOTALE 5.894,95 euro

 

 

Donazioni della raccolta fondi su Facebook per il compleanno di Andelora Giuseppina: hanno donato Marco Perillo; Simona Pucciarelli; Selvaggia Filippini; Laura Binotto; Daniele Savoia; Chiara Omerini; Giovanna Messina; Alexandra Moore; Manu Gargano; AgnèsKourdadzé; Margherita Lucariello; Tina Converso; Laura Vinti; Luigi Balestriere.

Per un Totale di Euro 389.

Totale Complessivo Prima Richiesta di Aiuto: 5.894,95

Seconda Richiesta d'Aiuto : La Rivoluzione nel Panaro

BILANCIO E STATO DELLE COSE (Agosto 2020)

Cari Amici ed Amiche , Gentili Sostenitori Pubblichiamo di seguito il bilancio della SECONDA RACCOLTA FONDI. Una somma che ci permette di poter gestire l’emergenza in atto, dovuta alla totale assenza di introiti, per il crollo del nostro settore di riferimento: Turismo e Spettacolo.

Una seconda raccolta fondi, dopo la prima effettuata tra la fase 1 e 2 del Covid, che ci ha permesso di sanare i debiti pregressi (vedi precedente bilancio).

Una Seconda Raccolta che ha accompagnato tutto il periodo della MOBILITAZIONE definita “Rivoluzione nel Panaro” prendendo spunto dall’articolo con tale titolo scritto da Lorenzo Marone sulle pagine di La Repubblica.

Tre settimane nelle quali abbiamo lottato contro le intimidazioni di sfratto arrivate per entrambe le nostre Associazioni, con una Battaglia d’ Arte, di Umana e Solidale Aggregazione. Un successo di adesioni e contributi di tanti artisti che anche dall’estero hanno fatto sentire la loro voce e vicinanza per scongiurare questa brutta minaccia per l’Arte e la Cultura Napoletana. Una lotta che finalmente ha visto UNITE le tante realtà di un Centro Storico sotto attacco speculativo e gentrificante.

Una lotta dove è stato lanciato il concetto/progetto di PROPRIETA’ POPOLARE. Un modo molto interessante di finanziamento dal basso per arginare il dilagante processo di Turistificazione. Un precedente , per ora solo culturale, che sarà tra gli obiettivi principali della costituente NUOVA ASSOCIAZIONE “Perzechella & Vico Pazzariello”. Abbiamo dato mandato al nostro commercialista per adempiere tutte le procedure del caso per costituire una A.P.S. (Associazione di Promozione Sociale). Una nuova associazione per ridurre i costi e fare finalmente di queste due anime un corpo solo.

UN BILANCIO CHE SI PUÒ CONSIDERARE POSITIVO SE LA PROPRIETÀ DI VICO PAZZARIELLO 11, HA RITIRATO L’INTENZIONE DI VENDERE ED HA ACCETTATO DI FARCI UN CONTRATTO DI FITTO 6+6 . NOI ABBIAMO ACCETTATO L’AUMENTO DI 57 EURO MENSILI E QUINDI ARRIVIAMO AD UN FITTO DI EURO 433 MENSILI. Il Contratto sarà stipulato nei prossimi giorni appena lo Statuto nuovo sarà registrato. Speriamo bene…nel senso che si riprenda con il lavoro e che anche sul TEATRINO DI PERZECHELLA arrivi una BUONA SOLUZIONE armonica e conveniente per tutti.

Donazioni in Contanti (Euro) Raccolte dal 29 Giugno al 12 Luglio 2020:

La Scarabattola dei F.lli Scuotto (100), Pier Macchiè (100), Amalia e Federica Valletta (5), Alessandra Monti (25), Giovanna (30), Rosa Ruggiero (50), Alessandra Castello (25), Simone Armaboldi (20), Gianluca Fusco (10), Fabio Lombardi (5), Luigi Gelso (50,) Dino Fasanaro (50), Tiziana Saggese (20), Sig. Jovinella (1+1), I Maruzzella (10), Casa delle Guarattelle (50), Rosellina Leone (20), Sergio Santalucia (20), Ravallo Francesco (10), Salvatore D’amico (5), Maria Pugliese (10), David Labi (1.5), Patrizia (6), Pasquale basile (5), Anna (5), Giuseppe Porcaro (5), Simona( 5), Antonio di Napoli (10), Sergio Izzo (1), Mimma Visone /Tullio Florio (5), Cristina Sodano (1), Ciro Brescia (1), Alessandro Capuano (5), Pasquale Gragnaniello (10), Rita Esposito (5), Luigi Esposito (50), Antonio Quartuccio (10), Pasquale Galluciio (15). Ferdinando Kaiser (10) Luca Lucariello Caiazzo (50) Stefania Musto (50) Sarnelli Francesco Pippariello (5) Gianluca Guarino (20) Ino Fragna (30) Rita Salierno (10) Vincenzo De Simone (20) Renato Cammarota (10) Giulio D’urso (4) Egidio e Rosa Mastrominico (20) Salvatore Capparello (20) Ilaria Taddeo (10) Claudio Zaddei (50) Roberto Brunialti (10) Giulia (10) Julia Costella (20).

Cappello Solidale (in euro): Congiunto Choro (40) Lucilla Benanti (11) Il cammino dell’Anaconda (15) Artisti Uniti (40)

 

Totale Seconda Richiesta d'Aiuto:       Euro 3.567,5

Grazie per l'Aiuto

GRAZIE DI VERO CUORE PER IL SOSTEGNO E LA VICINANZA. ABBIAMO VINTO UNA PARTITA IMPORTANTE MA IL CAMPIONATO E’ ANCORA LUNGO. ORA PERÒ ,PIÙ CHE MAI, SIAMO CONSAPEVOLI DI AVERE UNA FORZA SPECIALE: VOI TUTTI E TUTTE! E’ NOSTRA INTENZIONE NON FERMARCI E DI TROVARE LE SOLUZIONI GIUSTE A TUTTE LE PROBLEMATICHE EMERSE IN QUESTO PERIODO PARTICOLARE. SICURI DEL POSITIVO CHE SI CELA IN OGNI CRISI CONFIDIAMO ANCORA SUL VOSTRO AIUTO DIFFONDENDO LA NOSTRA RICHIESTA CON IL SITO : www.panarosolidale.it

Angelo e Pina hanno abbassato il "panaro" per offrire solidarietà e umanità a chi era in difficoltà. Ora sono loro che hanno bisogno di TE

Il conto dell'associazione per la raccolta fondi:

BANCO POSTA

Intestato a

"Perzechella & Vico Pazzariello APS"

IBAN: IT73 I076 0103 4000 0105 1647 665